Pages Navigation Menu

Mostra del festival di Sanremo

La mostra

Share Button
Dario Fo
A noi non interessava contestare i cantanti o le canzoni, ma soprattutto il contesto
culturale del festival. Da quella contestazione prese il via anche in Italia l’affermazione
di una nuova idea della figura del cantore e dell’autore, che canta spesso con
la sola chitarra e si muove nell’ambito della grande tradizione musicale internazionale,
dai Beatles in avanti. La nostra è stata una iniziativa molto importante e
soprattutto collettiva, perché insieme a noi si sono mossi centinaia di giovani, autori
e musicisti diversi.
Vincenzo Mollica
Raccontare il Festival di Sanremo come se fosse un’opera pop o meglio di quella pop art
che spesso ci ha fatto capire più di tante altre espressioni il senso o il non senso della
nostra contemporaneità. Non ci aveva pensato mai nessuno di mettere in piedi una mostra
per raccontare il Festival della canzone italiana, attraverso momenti e curiosità, oggetti e
feticci, che restituissero il valore artistico e popolare, senza dimenticare l’evoluzione del
costume, che si specchia in questa manifestazione, non a caso citata come esempio perfetto
di pop art.
logo_sanremo_the_story
Il logo Sanremo the Story è stato creato da Silvano Guidoni
Creativo dell’Armando Testa per quarant’anni. Nel 1980 diventato direttore creativo generale e partner. Nel 1990 viene nominato Vice Presidente. Per molti anni ha seguito personalmente e direttamente i principali clienti dell’Armando Testa: Mulino Bianco, Lines, Lavazza, Nestlè, Bistefani, Esselunga e tanti altri.